giovedì 28 dicembre 2017

Serata inaugurale Associazione Arti e Mestieri

Presentata ieri, nell’incantevole cornice di Palazzo Marigliano in via San Biagio dei Librai, nel cuore del centro storico di Napoli, l’Associazione Arti e Mestieri, che nasce da un’idea dell’imprenditore Rosario Bianco, patron di Rogiosi editore e direttore de l’Espresso napoletano, e del magistrato Catello Maresca, Sostituto Procuratore della Repubblica.
Inaugurata anche presso la sede dell’Associazione la mostra “Antichi mestieri”, che espone le preziose riproduzioni degli Antichi mestieri della collezione Bianco-Rogiosi editore, opere del maestro Marco Abbamondi. Dopo la conferenza stampa, momento di condivisione per i numerosi ospiti con un cocktail, e intrattenimento musicale con il dj Claudio Ciccone Bros. e la splendida voce di Alessia Ciccone, che si è anche esibita al sax.
http://www.espressonapoletano.it/…/upl…/2017/12/Cantante.jpg
Tante le personalità di spicco del panorama partenopeo presenti all’evento: dai già citati Amedeo Manzo e Nicola Graziano all’assessore comunale alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, al generale Mario Cinque, comandante della Legione Carabinieri Campania; e ancora Franco Roberti, già procuratore nazionale antimafia; Gennaro Rispoli, direttore del complesso degli Incurabili e del Museo delle Arti Sanitarie; lo scrittore Maurizio de Giovanni – che ha letto a nome di tutti l’Atto di responsabilità come cittadini che viene richiesto a chi si associ – ; l’artista Lello Esposito; il professor Francesco Fimmanò; il pugile Patrizio Oliva; Vincenzo Staiano, il “pizzaiolo del Papa”; la giornalista Rosaria Capacchione; Vittorio Ciotola, presidente dei Giovani Industriali; Alessandro Formisano della Società Sportiva Calcio Napoli; e tanti altri, che sarebbe impossibile citare tutti.https://youtu.be/ra8Vqn-fpt0?t=2m33s




Nessun commento:

Posta un commento