martedì 11 luglio 2017

Grande successo per le tre serate di Borghi DiVini ad Albano Laziale

La seconda edizione della manifestazione conferma il binomio tra cultura ed enogastronomia 

Albano Laziale, 11/07/2017 – Grande successo per le tre serate di Borghi DiVini ad Albano Laziale. La manifestazione, giunta alla seconda edizione, ha riscosso il gradimento di tante persone che hanno partecipato alle tre giornate organizzate dall’ associazione PICUS con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo di Albano Laziale e del Parco Regionale dei Castelli Romani. 

Per tre sere il centro storico di Albano Laziale si è animato grazie alle visite guidate che hanno permesso ai partecipanti di riscoprire i luoghi più belli e “segreti” della città, alla scoperta delle bellezze storiche, artistiche ed archeologiche. Due le novità di questa edizione: l’apertura straordinaria dei Cisternoni Romani (III secolo d.C.) e di Palazzo Lercari, sede vescovile, dove è stato possibile ammirare l’installazione artistica “Vite a Rendere”, curata dall’associazione culturale Manacubba

Alla fine del percorso storico-artistico, con soste alla chiesa della Rotonda, Piazza Pia, Porta Pretoria, Piazza San Paolo, i partecipanti di ritorno nella suggestiva via della Rotonda, hanno potuto sperimentare profumi e gusti dei prodotti del territorio dei Castelli Romani. Alle degustazioni degli assaggiatori ONAV si sono aggiunte quelle di Bere Giapponese, che ha svelato gusti e segreti del sakè, la nota bevanda alcolica giapponese che nasce dalla fermentazione di riso, acqua e spore koji.

Nessun commento:

Posta un commento