lunedì 27 febbraio 2017

Videocontrollo, Antintrusione e Controllo Accessi verso un’offerta integrata ad IP Security Forum Lazise



LAZISE (VR) – Ad IP Security Forum, il momento è maturo per parlare non solo di videosorveglianza, ma di tutte le tecnologie per la security che viaggiano su IP, integrandosi.

Tra i temi principali della nuova edizione dell’evento per eccellenza dedicato all’IP Security – il prossimo 8 marzo presso l’Hotel Parchi del Garda a Lazise, in provincia di Verona – si parlerà di Videocontrollo, Antintrusione e Controllo Accessi verso un’offerta integrata, nella relazione di Gianluca Farina, Sales Manager Professional Solution System di Melchioni.
A seguito della partnership tra Professional Security System, Business unit di Melchioni SpA e CDVI Italia leader nelle soluzioni legate al controllo accessi, sarà presentata una soluzione integrata dedicata alla video verifica delle presenze. Si tratta di un sistema modulare che permette di lavorare con un'unica interfaccia grafica di gestione.

Punto di riferimento per la crescita e l’aggiornamento dei soggetti interessati all’IP Security, IP Security Forum prosegue di anno in anno il proprio percorso di miglioramento, con il contributo dei numerosi partecipanti, sempre più coinvolti, insieme a sponsor e relatori, nella definizione di un evento a misura di convegnistica ed esposizione.


Per le registrazioni è già attivo il seguente link:


venerdì 24 febbraio 2017

I GRANDI ROSSI PIEMONTESI: L’EVENTO BAROLO, BARBARESCO E ROERO

UN EVENTO TARGATO GO WINE
Milano, 21 Febbraio 2017- I grandi rossi piemontesi ottenuti dalle uve nebbiolo, ovvero Barolo, Barbaresco e Roero, sono stati presentati in pompa magna all’Hotel Michelangelo di Milano giovedì 16 Febbraio scorso ad un pubblico formato da operatori del settore e dagli appassionati del gusto.
Questo evento di livello è stato promosso dall’Associazione di Alba Go Wine, che si distingue sempre per la qualità e l’importanza dei suoi appuntamenti legati al mondo del vino.
I giornalisti della testata web Borghi d’Europa hanno presenziato alle degustazioni di questi grandi rossi, perché interessati a valutare le nuove annate e a conoscere i produttori, veri protagonisti assieme ai loro terroir, il cui risultato sono appunto vini rossi molto adatti all’invecchiamento, dopo un lungo percorso di affinamento .
I giornalisti hanno dapprima degustato il Roero, tra cui anche il bianco Roero Arneis, e hanno particolarmente apprezzato quelli dell’Azienda Agricola Ponchione Maurizio di Govone (Cn), di Bric Cenciurio di Barolo, di Negro Angelo e Figli, di Cascina Chicco di Canale (Cn) e della Cantina Bric Castelvej, sempre di Canale.
Per il Barbaresco invece, vanno sottolineate la Cantina del Castello di Verduno (Cn), l’Azienda Agricola Adriano Marco e Vittorio, a conduzione familiare e situata nel cuore delle Langhe, ed infine la Cantina del Nebbiolo, fondata nel 1959 a Vezza d’Alba da 23 produttori.
Per ultimo il Barolo: i comunicatori di Borghi d’Europa hanno avuto il piacere di assaggiare questo grande rosso dell’Azienda Agricola Bricco Maiolica di Diano d’Alba, seguita poi dall’Azienda Vitivincola Bel Colle di Verduno, da quella di Oreste Stefano di Monforte d’Alba e dalla Cantina Enzo Boglietti di La Morra.
L’evento di Go Wine è stato davvero importante: infatti, ogni sorso di rosso degustato è stata un’emozione e nelle menti dei giornalisti si è aperta un’immagine del pregiato territorio vitivinicolo delle Langhe!

Eurotessuti srl lancia i Profumotti, rivoluzionari profumatori per auto e ambienti 100% naturali

Profumotti by Eurotessuti srl

Cogozzo di Viadana (MN), 24 febbraio 2017Eurotessuti srl, azienda mantovana specializzata in prodotti tessili di alta qualità sin dall’inizio dagli anni Novanta, è lieta di presentare la sua innovativa gamma di “Profumotti”, profumatori per auto e ambienti Made in Italy.

Uno dei principali plus di questa nuova linea di profumatori è rappresentato dalla totale assenza di sostanze chimiche di sintesi. Tutte le fragranze dei Profumotti sono infatti di origine naturale e considerate “non pericolose” in base a quanto specificato dal Regolamento CE 1272/2008, ed è per questo motivo che su tali prodotti non sono apposti i simboli di rischio come invece avviene per la maggior parte degli altri profumatori in commercio.

I Profumotti di Eurotessuti sono realizzati interamente a mano utilizzando speciali tessuti assorbi-odori e materiali ecologici che rispettano l’ambiente: il packaging e gli espositori sono in cartone riciclabile al 100%, i cordini per appendere i profumatori sono in cotone naturale e anche le buste a barriera, che mantengono inalterate le varie fragranze, sono interamente riciclabili.

I Profumotti sono dunque ideali per conferire, in modo del tutto ecologico e sicuro per la salute, una gradevole fragranza a cassetti, armadi, borse, ma anche abitacoli di autovetture e altri ambienti chiusi in cui tendono a formarsi odori indesiderati.

Creati con un design originale e un’ampia gamma di colori e profumazioni, i Profumotti sono anche personalizzabili su richiesta: i Clienti che desiderano profumatori su misura e/o brandizzati potranno rivolgersi all’azienda per una produzione in linea con le loro necessità. Per quanto riguarda invece i Profumotti “standard”, per acquistarli basterà collegarsi al sito web eurotessuti.it che tramite il suo e-commerce vende direttamente online e in tutta sicurezza i suoi prodotti.


Per maggiori informazioni:

Profumotti by Eurotessuti
Eurotessuti srl - Via Pilastro 6, 46019 Cogozzo di Viadana (MN)
Tel.: +39 0375 790281
Fax: +39 0375 790173
P. IVA 01862680202

Guida per la gestione social aziendale



Per un’azienda B2B la scelta di dedicarsi al social media marketing può sembrare azzardata e la gestione di una campagna su questi canali può diventare frustrante, soprattutto perché risulta complesso calcolare il ROI. Chiunque si occupi di social media per aziende non fa che parlare di "engagement" ovvero del coinvolgimento degli utenti, ma difficilmente questo si collega a dati di revenue e sono quelli che contano per un imprenditore, un CEO o un Sales Manager.
In questo post cercheremo di chiarire se sia possibile misurare il ROI della gestione social aziendale, occupandoci delle attività che il social media manager deve intraprendere per portare risultati concreti alle aziende B2B, tra i quali

  • Creazione di contenuti
  • Analisi di marketing
  • Ricerca informazioni
  • Servizio clienti
  • Community manager
  • Gestione imbuto di marketing
  • Project Management

Abbiamo visto e letto molto, anche in questo blog, di come l’approccio inbound al marketing B2B sia l’alternativa più valida agli strumenti tradizionali che stanno diventando sempre più costosi e sempre meno efficaci.

Per fare la differenza, dunque, la gestione social aziendale deve essere integrata in un piano più ampio e l’inbound è la risposta a questa esigenza per trovare nuove opportunità di business.
Vediamo allora quali sono le attività che ogni social media manager dovrebbe essere in grado di svolgere per avere risultati concreti e misurabili, oltre al “creare interazione”.

Creazione di contenuti
Nell’inbound i contenuti sono una parte centrale e fondamentale (“Contenti s King”)e lo sono ovviamente anche nel social media marketing. Fate attenzione quindi, se anche avete un team di professionisti che si occupa della scrittura dei post per il blog aziendale, i contenuti andranno comunque adattati ad ogni social network scelto per la presenza online della vostra azienda. Testi entro i 140 caratteri per Twitter, immagini e grafiche a supporto dei post su Facebook e Twitter, foto e video perfetti per Instagram o Youtube, testi più approfonditi o slideshare per LinkedIn.

Competenze richieste: copywriting, design, fotografia e video-making (base), creatività

Come ottenere risultati: adattando i contenuti ad ogni canale social, si possono ottenere molti più clic e lead. Ad esempio è stato dimostrato che i tweet che includono sia un link che un’immagine dedicata generano il 55% di lead in più rispetto ai tweet con un semplice link.
Continua a leggere…

giovedì 23 febbraio 2017

Sistemi di videosorveglianza urbana ad IP Security Forum Lazise


LAZISE (VR) – Negli ultimi anni in Italia, sempre più spesso, i sistemi di videosorveglianza sono utilizzati come strumento di vigilanza dei centri urbani.

IP Security Forum, punto di riferimento per la crescita e l’aggiornamento dei soggetti interessati all’IP Security, apre un focus anche sulla videosorveglianza urbana, tema che sarà approfondito il prossimo 8 marzo, presso l’Hotel Parchi del Garda a Lazise, in provincia di Verona, da Guerrino Cesarato, Country Manager di Anixter Italia, in una relazione dal titolo “Atlanta Police Foundation: interoperabilità di soluzioni verticali”.
Un grande progetto di videosorveglianza urbana, con più di 5000 telecamere, che ha come primo obiettivo l'utilizzo di tutti i flussi video disponibili nell'area urbana.

Evento per eccellenza dedicato all’IP Security, IP Security Forum prosegue di anno in anno il proprio percorso di miglioramento, con il contributo dei numerosi partecipanti, sempre più coinvolti, insieme a sponsor e relatori, nella definizione di un evento a misura di convegnistica ed esposizione.

Per le registrazioni è attivo il seguente link:

Intervista Sandro Zavattiero, ecco le ultime novità nel mondo dei serramenti

Oggi parliamo di SERRAMENTI IN PVC su misura con il gradito ospite SANDRO ZAVATTIERO, Proprietario dell’ Azienda Veneta SAP Serramenti. Quindi se avete intenzione di dotare la vostra bella casa di Serramenti, Porte, Finestre, Infissi e Verande in pvc con un occhio alla qualità e al risparmio energetico prestate attenzione.
sandro-zavattiero-sap-serramenti
Chi è Sandro Zavattiero?
Mi chiamo Sandro Zavattiero abito In provincia di Padova, ho 43 anni, una moglie e tre bambini. Cerco sempre di essere equilibrato nelle cose che faccio, dedicando il giusto tempo per ogni attività, tempo che cerco di sfruttare sempre al meglio dando il massimo fino al raggiungimento dello scopo che mi sono prefisso, sia esso di lavoro che di attività personali. Amo lo sport, e la determinazione necessaria che serve per avere dei risultati, sono convinto infatti che nella vita niente viene da niente.
Di cosa ti occupi?
Da quasi vent’anni mi occupo di serramenti ed infissi, ed in particolare della parte tecnica, rilievi misure, consulenze tecniche, incontri con progettisti . Mi piace trovare soluzioni pratiche in grado di soddisfare i bisogni dei miei clienti, quando io cerco qualcosa mi piace che chi mi sta davanti cerchi di capire cosa mi serve e non solo di vendermi qualcosa, perciò cerco sempre di offrire soluzioni lasciando poi la possibilità di valutare le mie proposte.
Per che Azienda lavori?
la Sap serramenti è la mia azienda, nasce nel 1976 da una famiglia di artigiani. La competenza nel scegliere i materiali adatti e innovativi per un mercato in continua evoluzione, comprendere quali sono i bisogni di una clientela sempre più esigente, hanno fatto della SAP un’azienda di successo.
sap-serramenti-in-pvc-esposizione
A che Target vi rivolgete?
Ci rivolgiamo a tutti i clienti che oltre ad aver bisogno di serramenti sono sensibili al risparmio energetico e alla durata nel tempo del loro acquisto, la nostra offerta spazia tra vari materiali, come pvc, alluminio, legno , con un occhio di riguardo sempre rivolto all’ambiente come con il ProRes questa nuova mescola che utilizzando buccia di riso permette di recuperare dagli scarti una componente resistente e piacevole per realizzare oscuranti e serramenti con un effetto estetico unico nel suo genere.
Parlaci del Progetto che vuoi far conoscere?
Ci siamo specializzati nella posa in opera dei serramenti cosi da ottenere anche una certificazione dall’istituto IFT di Rosenheim, in modo che i nostri clienti possano trovare persone competenti in grado di offrire le ultime soluzioni tecnologiche che il mercato propone per garantire in opera i valori isolanti dei prodotti proposti. Acquistare finestre in pvc, alluminio o legno molto performanti che poi vengono installate senza riguardo ai ponti termici, alle barriere vapore e alle dilatazioni comuni dei vari materiali, vanifica non solo gli sforzi profusi dalle aziende produttrici di migliorare le caratteristiche dei serramenti ma fa sprecare risorse ai committenti nella convinzione di poter poi beneficiare di un risultato potenzialmente presente nel prodotto, ma vanificato dalla cattiva installazione.
Quali Canali utilizzate Online per promuovervi?
Da anni partecipiamo a Fiere storiche del nostro territorio come Lonigo e Grisignano, con l’apertura della nuova sede a Vicenza riprenderemo anche la fiera di vicenza Spaziocasa che ultimamente avevamo trascurato. Esposizioni temporanee presso centri commerciali sono poi la nostra abitudine, sia a Vicenza presso il centro commerciale Palladio che alla Piramidi oltre che al centro comm. Megliadino nel Padovano, allestiamo degli stand dove proponiamo oltre alla solita campionatura dei kit per fare il ceck-up alle vecchie finestre, cosa che si è rilevata essere molto utile per verificare i propri serramenti. Cerchiamo di farci conoscere anche attraverso la stampa su riviste locali come il Basso Vicentino, oltre che con alcuni articoli sul Giornale di Vicenza.
Anche il sito sapserramenti.com e il suo continuo aggiornamento diventa molto utile in questa era tecnologica.
sap-serramenti-in-pvc-stand
Quali sono alcuni Case History di successo?
Abbiamo servito vari clienti con aspettative importanti, tra cui l’Hotel Lido delle Nazioni di Ferrara, e personaggi della musica come Fausto Leali. La nostra vasta gamma di offerta comprende oltre ai serramenti in pvc, alluminio e legno, coperture mobili motorizzate, cosa che ci ha dato molte soddisfazioni potendo collaborare con i vari studi tecnici alla copertura di ambienti riscaldati come saloni per ristoranti e piscine, dando cosi la libertà di utilizzo scoperto durante l’estate e tutto l’isolamento necessario durante l’inverno creando ambienti unici dove godere di un benessere che dura tutto l’anno.
Progetti per il futuro?
Apriremo a breve un nuovo show room a Vicenza dove presenteremo questa nuova metodica di posa in opera certificata, li daremo modo di poter visionare le varie applicazioni e di spiegarne il valore aggiunto, presenteremo anche le ultime novità di prodotto come le finestre Cristal, finestre con ante a solo vetro uniche nel suo genere, oltre che vetrate scorrevoli di nuova generazione dove i profilati spariscono permettendo di personalizzare i propri ambienti senza legarli ai colori e materiali classici dei serramenti. Presenteremo inoltre le prime finestre realizzate con prodotti riciclati naturali con finiture fin ora mai viste nel mercato.
Vuoi lasciare un messaggio a chi ci ascolta
Beh se state pensando ai serramenti: SAP serramenti è la risposta giusta, da noi non troverete solo le solite finestre in pvc, ma tutta una serie di prodotti e di servizi che uniti alla competenza dei nostri consulenti, vi permetterà di scoprire delle proposte innovative e piacevoli in grado di superare le vostre aspettative nel creare ambienti unici e confortevoli.
logo_sap-serramenti-pvc-ipuntiarancio
Sandro Zavattiero/Sap Serramenti
+39 044 764072/ info@sapserramenti.com
http://www.sapserramenti.com

ART DÉCO, UN VIAGGIO ALL'INTERNO DI UN'EPOCA



CONDOTTO DA JANET DE NARDIS
IN ONDA IL 27 FEBBRAIO, IN PRIMA SERATA, SU SKY ARTE
Dieci anni intensi e frenetici, tra lusso, gioia di vivere e libertà estetiche. Atmosfere sognanti che hanno dettato un gusto capace di pervadere tutto, dall'arte alla moda, dall'architettura al mobilio, fino a insinuarsi nel più piccolo dettaglio di oggetti di uso comune. Ai musei di San Domenico, Forlì,  la mostra Art Déco - Gli anni ruggenti in Italia (allestita dall'11 febbraio al 18 giugno)  è un ricco, eterogeneo percorso suddiviso in 16 sezioni. Dalle arti decorative a quelle visive, dall’architettura alla pubblicità, dalla moda al cinema, fino ai concetti  stessi di modernità e di bellezza nella quotidianità.
Non si è mai allestita in Italia una mostra completa dedicata a questo variegato mondo di invenzioni, che non solo produce affascinanti contaminazioni con il gusto moderno ma il Decò è un modo di sentire, un'atmosfera, è l'espressione della gioia di vivere. 
In occasione della mostra allestita ai Musei San Domenico di Forlì, Sky Arte in collaborazione con Ballandi Multimedia ha realizzato uno Speciale televisivo, che sarà trasmesso in prima serata lunedì 27 Febbraio, alle ore 20.45 su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) e sarà on air in ulteriori venti repliche nelle diverse fasce orarie. Le telecamere di Sky Arte HD coadiuvate dalla conduttrice, Janet De Nardis, accompagneranno lo spettatore negli spazi espositivi. L’incontro con le opere, il confronto con i capolavori dell’Art Déco e le interviste ai curatori della mostra, tra cui Valerio Terraroli  è promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e dal Comune di Forlì.
 Janet De Nardis ci condurrà in un affascinante viaggio alla scoperta di quello che fu un movimento culturale tra i più fervidi ed eclettici del secolo scorso attraverso oltre 400 opere provenienti da tutto il mondo.  Mostrerà al pubblico il livello qualitativo, l’originalità e l’importanza che le arti decorative moderne hanno avuto nella cultura artistica italiana connotando profondamente i caratteri del Déco anche in relazione alla grande pittura e la grande scultura.
Janet De Nardis, laureata in architettura,  giornalista e conduttrice per numerose emittenti nazionali (Rai, Sky,Tg Europeo su Class CNBC, Mattino Italia su Canele Italia, Tv Zap di Repubblica.it), è una delle donne più esperte e influenti del web, fondatore e direttore artistico del Roma Web Fest è docente presso la Sapienza di Roma di un corso di Web Serie e Prodotti webnativi.